Sopot: la casa ubriaca ed il molo più lungo d’Europa!

Sopot è una località di mare. Una fusione di ville eleganti, ristoranti che profumano le strade, locali notturni ed un lungomare che ricorda molto le località turistiche inglesi. Il molo è l’oggetto dei desideri di tutti i turisti, ma di questo parleremo fra poco. E’ una meta imperdibile per chi viene da queste parti. Si visita in poche ore, ma è consigliabile venire d’estate e, soprattutto, ammirare Sopot ed il molo durante le varie ore delle giornata perchè illuminati dai vari colori e, ad ogni colore, un’atmosfera. Noi avremmo voluto soggiornare una notte in Hotel, proprio per non perderci lo spettacolo.

s1

Cosa vedere?

Il molo ( Sopot Pier).

molo2

(Molo; http://www.molo.sopot.pl; lungomare; ingresso 7,50zł mag-set).

Famoso per essere il molo in legno più lungo d’Europa: costruito nel 1928, si inoltra per 515 m nel mare della Baia di Danzica e offre varie attrattive che cambiano a seconda della stagione.

s2.PNG

Crooked House

L’edificio che ha ottenuto il primo posto nella classifica dei “50 edifici più strani del mondo” . Il Krzywy Domek, la Casa Storta, è stata costruita nel 2004: 4000 metri quadrati, all’interno del centro commerciale Rezydent.

Eccentrica, fiabesca e originale, quella che è stata chiamata “la casa ubriaca” si contraddistingue per i tratti curvilinei e danzanti; una specie di pasta lavorabile, in cui anche le aperture si adeguano alle diverse inclinazioni, che trasmette questo ondeggiare a tutti i suoi interni, tavoli e arredamenti compresi.

h2.PNG

E’ stata definita “Il fiore all’occhiello di Sopot”. Si trova lungo la “Ulica Bohaterów Monte Cassino”. Andando dalla stazione verso il molo, la troverete sulla sinistra.

h1.PNG

Ulica Bohaterów Monte Cassino

La spina dorsale di Sopot è ‘Via degli Eroi di Monte Cassino’, un’affascinante strada, sempre affollata, che si estende dalla linea ferroviaria fino al molo. La via pedonale è fiancheggiata da molti ristoranti e locali.

Statua del funambolo 

Passeggiando lungo ulica Bohaterów Monte Cassino, in direzione del mare, svoltate a destra in ulica Bema ed eccovi davanti a una delle statue più stravaganti di tutta la Polonia: un pescatore africano che trasporta una rete sospeso sulla via su una fune, un’opera di public art che sfida la forza di gravità. L’autore è lo scultore polacco Jerzy Kedziora, specializzato in curiose opere.

Dove soggiornare?

gh

A nord del molo, c’è il Grand Hotel, un edificio costruito nel 1927 e divenuto un vero e proprio punto di riferimento a Sopot, con un giardino incantato ed una vista mozzafiato.

gh2

Dove mangiare?

White Marlin

(Indirizzo: Aleja Wojska Polskiego 1, 81-769 Sopot, Polonia; Orari: 07:30–23)

Cucina sostanzialmente a base di pesce. I prezzi sono un pò più alti della media, ma la location è eccezionale!

Quando andare?

Sicuramente d’estate! C’è il mare, ci sono le spiagge, ci sono gli eventi e giochi organizzati da “VISA”(almeno nel 2017) e c’è il molo più grande d’europa.

Come arrivare?

Tutti i treni che servono Danzica e Gdynia fermano a Sopot. Nelle ore di punta, i treni rapidi locali SKM per Danzica (3,80zł) passano ogni 5-10 min. La stazione ferroviaria si trova a circa 1 km dal molo. Una volta arrivati a Sopot ed usciti dalla stazione, lungo la strada, sulla destra, troverete una casetta bianca. In realtà, è un punto informazioni dove potrete prendere le mappe della triade ( Danzica, Sopot e Gdynia).

Link alla precedente tappa del Tour -> Danzica e le sue sorelle

Link alla successiva tappa del Tour -> La città portuale polacca – Gdynia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...