Hel – la penisola più stretta del mondo

20986772_128171304473985_730877131675926528_n.jpg

Situata a nord delle Tre Città, la Penisola di Hel (Półwysep Helski) è una luna di sabbia bianca che si protende nel Mar Baltico. Si estende per 34 km di lunghezza e per soli 300 m di larghezza alla base, larghezza che non supera i 500 m lungo quasi tutta la penisola, e soltanto verso la fine si allarga, raggiungendo un’ampiezza di circa 3 km. In questa zona si trova Hel, il ‘capoluogo’. Il punto più alto della penisola, si trova a 23 m sul livello del mare. Buona parte del territorio è ammantata da alberi; sebbene predominino pittoreschi pini deformati dal vento, c’è anche una certa varietà di piante tipicamente costiere, tra cui il falasco e il cardo delle dune.
La lingua di sabbia è racchiusa tra due porti di pesca: Hel sulla punta e Władysławowo alla base. Tra queste due località, ci sono un terzo porto, Jastarnia, e tre villaggi: Chałupy, Kuźnica e Jurata. Durante la breve stagione estiva (luglio e agosto), sono tutti luoghi di villeggiatura. Una ferrovia e una strada, sorprendentemente in buone condizioni, percorrono l’intera lunghezza della penisola.
Lungo la costa settentrionale, si estendono belle spiagge sabbiose che, tranne in piccole zone vicino ai resort (di solito affollati di turisti), sono pulite e deserte.
Dalle Tre Città, si può facilmente raggiungere la Penisola di Hel in treno o in autobus.

La spiaggia è il principale motivo di richiamo quando fa caldo, mentre nel resto dell’anno Hel è un posto fin troppo pacifico.

21688600_127052021288483_6443668829221421056_n

Cosa vedere?

Fokarium 
(www.fokarium.com; ul Morska 2; ingresso 5zł; h9.30-20) In centro, a pochi passi dalla spiaggia, sorge il Fokarium, un acquario in cui si possono ammirare le foche grigie del Baltico,ma non ne vale la pena.

Museo della Pesca 
(Muzeum Rybołówstwa; http://www.nmm.pl; Bulwar Nadmorski 2; interi/ridotti 6/4zł; h10-18 tutti i giorni luglio e agosto, orari ridotti nel resto dell’anno) L’edificio più antico di Hel, è la chiesa gotica costruita negli anni ’20 del XV secolo, che oggi ospita il Museo della Pesca. Il museo ospita mostre sulla pesca e sulle tecniche di costruzione navale, nonché una collezione di vecchi pescherecci e numerosi uccelli marini impagliati, tutti di proprietà del Museo Marittimo Nazionale. Dalla cima della torre, potrete ammirare un bel panorama della penisola e della Baia di Danzica
(ul Bałtycka 3; interi/ridotti 6/4zł; h10-14 e 15-19 lug e agosto, orari ridotti mag, giu e set) Superato un boschetto all’estremità di ulica Wiejska si incontra questo faro in mattoni a pianta ottagonale alto 42 m, che funge da stazione radar e ospita mostre temporanee.

Monumento alla Resistenza 
(all’angolo tra ulica Wiejska e ulica Sikorskiego).In un parco nei pressi della stazione ferroviaria, si erge un monumento alla resistenza della cittadina durante l’invasione nazista del 1939.

Izba Kaszubska
(ul Wiejska 78; h11-16 tutti i giorni) F Questo centro culturale, allestito in un vecchio cottage di pescatori del XIX secolo lungo la via principale di Hel ospita una piccola mostra dedicata all’artigianato della Cassubia e una bancarella di souvenir. Il personale distribuisce cartine della cittadina.

21820137_1449866871768779_6927141735680180224_n

Come arrivare?

Il viaggio più economico, ed abbastanza comodo, è il solito treno, nominato nei precedenti capitoli, da Danzica. Il treno più frequente è quello che fa scalo a Gdynia, la durata totale del viaggio è di circa 2 ore e mezza (compreso cambio) ed il costo è di circa 23 szloty a tratta. Quindi andata e ritorno, il costo totale è di circa 10 € a persona.

Per chi vuole godersi al meglio i 34 km di penisola, occorrerebbe scendere ad ogni fermata,  che corrisponde ad una diversa località di villeggiatura.

Si ringrazia Lonely Planet, per il supporto alla guida.

Link alla precedente tappa del tour -> La città portuale polacca – Gdynia

Link alla successiva tappa del tour -> Il principe Malbork

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...